Tel. +39 045 6095166   |   lead@pantherm.it

Sistemi Radianti

SCOPRI I VANTAGGI DI UN SISTEMA RADIANTE

RISCALDARE E RAFFRESCARE CON I PANNELLI RADIANTI
QUALI VANTAGGI?

I Sistemi Radianti PANTHERM rappresentano la scelta ideale per chi cerca benessere termico e risparmio energetico. Il comfort è garantito da un calore diffuso nell’ambiente che raggiunge il clima ottimale proprio all’altezza del corpo.
A questo si aggiunge un significativo risparmio dei costi dovuto alle basse temperature dell’acqua circolante, tipicamente comprese tra i 30 e i 40°C, circa la metà della temperatura necessaria per alimentare un impianto a radiatori (60-80°C).
I Sistemi Radianti PANTHERM sono particolarmente efficienti e di semplice posa, studiati sia per edifici residenziali sia industriali.
La linea dedicata alle ristrutturazioni e riqualificazioni degli edifici offre soluzioni di spessore ridotto che ne permettono l’applicazione anche sopra la pavimentazione esistente.
I pavimenti radianti, inoltre, non necessitano di manutenzione ordinaria: le tubature, infatti, non hanno saldature o giunzioni che si potrebbero usurare.

DISTRIBUZIONE DELLA TEMPERATURA OTTIMALE

Con il riscaldamento radiante si ottiene una distribuzione delle temperature che si avvicina a quella ideale più di qualsiasi altro sistema

ARCHITETTURA SENZA INGOMBRI

Non vi sono più ingombri lungo le pareti. I radiatori sono sostituiti da un unico, grande, invisibile corpo scaldante a bassa temperatura, il pavimento!

VANTAGGI PER L'AMBIENTE

L’impianto può integrarsi efficacemente con fonti rinnovabili.

RISPARMIO

Grazie all’utilizzo di acqua a bassa temperatura.

I VANTAGGI DEI SISTEMI RADIANTI PANTHERM

Le soluzioni PANTHERM, utilizzabili per il riscaldamento e il raffrescamento, offrono diverse caratteristiche:

  • pannelli a pavimento per spessori da 100 mm, con diverse opzioni per garantire efficienza e rapidità di posa
  • soluzioni a basso spessore da 13 mm a 40 mm, specifici per la ristrutturazione degli edifici
  • pannelli ad elevata resistenza termica per edifici industriali, commerciali o comunque spazi con altezze elevate e/o pavimentazioni sollecitate da pesanti carichi.
  • a parete e a soffitto in alternativa ai sistemi tradizionali o a basso spessore.
  • un unico sistema per climatizzare gli ambienti in tutte le stagioni, anche per raffreddare in estate senza gli inconvenienti dell’aria condizionata.

COLLETTORI BREVETTATI
  1. Realizzati in tecnopolimero, materiale che garantisce affidabilità nel tempo e inattacabilità dal calcare
  2. Elevata resistenza meccanica (garantito 8 bar a 82°C)
  3. Minime perdite di carico e bilanciamento di circuiti con lunghezze anche molto diverse tra loro
  4. Regolazione micrometrica delle portate sui singoli anelli, che favorisce la regolazione anche manuale in ogni stanza della casa
  5. Anticondensa, adatto anche per raffrescamento
  6. Perfetta regolazione per permettere l’ottimizzazione dell’utilizzo della caldaia e di conseguenza un maggior risparmio energetico

immagine-orizzontale-ottimizzata

 


TUBAZIONI CERTIFICATE SECONDO LA UNI EN 1264

In accordo alle prescrizioni della norma 1264-4, le tubazioni utilizzate nei sistemi PANTHERM rispettano i requisiti delle norme:
– Tubazioni in PE-X: EN ISO 15875
Dove gli spessori delle tubazioni rispettano i seguenti requisiti:
a. condizioni di lavoro: Classe 4 in accordo con la norma ISO 10508;
b. pressione di lavoro: ≥ 4 bar;
c. ciclo di vita = 50 anni
Tutte le tubazioni per sistemi radianti PANTHERM sono prodotte con barriera ossigeno EVOH e soddisfano i requisiti prescritti dall’allegato A della norma 1264-4: 2009.

La differenza tra le tubazioni Pe-Xa e un Pe-Xb consiste nel metodo utilizzato per la reticolazione del tubo: con il Pe-Xb avviene per via chimica, mentre con il Pe-Xa avviene durante l’estrusione del tubo con pressione molto elevata.

Nel metodo A il grado di reticolazione è normalmente superiore al 70%, con il metodo B la reticolazione è superiore al 65%. La reticolazione è importante per aumentare la resistenza meccanica, soprattutto la fessurazione sotto sforzo, la resistenza alla corrosione e la flessibilità.
Quindi maggiore è la reticolazione, migliore la resistenza e la sicurezza del tubo.

In accordo con la normativa UNI EN 1264, i tubi sono dotati di barriera all’ossigeno in materiale vinilico (EVOH).

 


 

GARANZIA

Per impianti a pannelli radianti a pavimento, realizzati completamente con i propri materiali, installati e sottoposti a collaudo secondo le proprie istruzioni, inoltre PANTHERM rilascia una garanzia mediante copertura assicurativa della durata di 10 anni anche per eventuali danni a persone o a cose derivanti da difetti di costruzione dei materiali forniti.

Il rilascio e la validità della garanzia di sistema sono subordinati al completo realizzo con materiali e collaudo PANTHERM, alle condizioni generali di garanzia e a quanto specificato sul certificato di garanzia.

Tutti i collettori e gli altri prodotti Pantherm godono di una garanzia di 2 anni.

AFFIDABILITA’

La costante attenzione alle richieste di un mercato sempre più esigente, ha portato Pantherm a trovare continue soluzioni altamente innovative che hanno rivoluzionato il tradizionale concetto di impiantistica. Una scelta questa nata dal desiderio di sviluppare e di ricercare sempre nuove idee e nuovi progetti, perseguendo due obiettivi: qualità e tecnologia all’avanguardia.
Pantherm, da oltre trent’anni in primo piano, ha ottenuto la Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001 nel 2000, e oggi è considerata leader nella produzione di collettori in materiale termoplastico.
Questo materiale inoltre è certificato NSF51 (USA) per contatto con alimenti secchi e acquosi sino ad una temperatura di 100°C; è certificato B86920 (UK) per essere utilizzato a contatto con l’acqua potabile e soddisfa la normativa europea della Direttiva 90/128/EEC.

ten_years-warranty


30_years-experience

 

 

PERCHE’ SCEGLIERE UN SISTEMA RADIANTE PANTHERM?

Schermata 2016-05-05 alle 17.33.15

Perfetta distribuzione della temperatura

I sistemi radianti determinano una sensazione di comfort termico superiore a qualsiasi altra soluzione. Mentre i radiatori e i ventilconvettori soffrono della stratificazione dell’aria, creando molta differenza di temperatura tra pavimento e soffitto, i sistemi radianti riscaldano seguendo quella che è la curva del riscaldamento ideale, detta curva di benessere termico.

Schermata 2016-05-05 alle 17.37.33

Assenza di moti convettivi 

Con i sistemi radianti la diffusione di calore negli ambienti non avviene attraverso moti convettivi dell’aria (come accade ad esempio con radiatori e ventilconvettori), bensì tramite irraggiamento. Le correnti d’aria sono uniformi e raggiungono tutti gli angoli delle stanze ottenendo una sensazione di benessere termico ottimale. Inoltre, si elimina la continua circolazione di polveri e agenti inquinanti, con positivi effetti sulla salubrità degli ambienti ed evitando “baffi” neri sui muri.


Schermata 2016-05-05 alle 17.37.43

Assenza di ingombri

I sistemi radianti contrariamente a qualsiasi atro sistema sono invisibili: riscaldano gli ambienti senza occupare spazio utile. Non ci si deve preoccupare di dove posizionare i mobili: il calore sarà uniforme in tutta la stanza e lo spazio sarà completamente utilizzabile.